Tag: streaming

MusicaBuzz, Social Music Marketing

YouTube Music: il nuovo servizio di streaming musicale dal 22 maggio

Il prossimo 22 maggio debutterà in 5 mercati (USA, Australia, Nuova Zelanda, Messico e Corea del Sud, poi ‘soon’ anche in Italia) il nuovo tentativo di YouTube di diventare un provider ‘anche’ di streaming musicale. Dopo il tentativo di Red, adesso il mercato dovrebbe essere pronto per accettare di pagare qualcosa che fino a ieri …

MusicaBuzz, Social Music Marketing

Volete il vostro album al numero uno? Fatevi una vostra piattaforma di streaming, come Jay-Z.

La cosa bizzarra è che Jay-Z non avrebbe manco bisogno di fare tutti questi magheggi con TIDAL/Sprint per avere le certificazioni di platino il suo album “4:44”; eppure sembra oramai talmente infossato nel ruolo dell’imprenditore che non sembra credere più nella magia musica, ma solo nella pianificazione dei suoi bilanci. Lo scorso 30 giugno il …

MusicaBuzz, Social Music Marketing

Analizziamo i rendiconti ITALIANI: ecco quanto pagano realmente i servizi di streaming

Per capire quanto è il ritorno economico delle royalties dallo streaming, mi sono basato su calcoli e calcolatori pre-impostati, quasi sempre estratti dal mercato americano o europeo in generale. Poi ho deciso di analizzare il reale valore in Italia, forse il primo studio mai realizzato su quanto sia il vero ritorno economico da parte degli …

MusicaBuzz, Social Music Marketing

Royalties digitali: AppleMusic/Deezer/Spotify battono YouTube 17 a 0

Il futuro dell’industria musicale-digitale (possiamo serenamente smettere di parlare di Industria Discografica) passa da due fattori fondamentali: le edizioni e il value gap. Sul primo punto le major, così come le piccole, sono ben organizzate: chi sa fare il proprio lavoro riesce a sfruttare il proprio catalogo in maniera egregia (vedi ad esempio la Carosello). …

MusicaBuzz

iTunes: calano le vendite. Ma si prepara al mercato dello streaming con Beats Music

La notizia è apparsa ieri sul Wall Street Journal e poi ripresa dal Daily Telegraph: quest’anno iTunes ha perso il 14%, un punto percentuale in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. La competizione vede il più importante negozio di musica digitale al mondo perdere sempre più terreno nei confronti dei più economici servizi …